“La Sentina va salvata dalle mareggiate”, il sindaco Piunti scrive a Ceriscioli

  • 2 Mesi fa
erosione riserva regionale sentina

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Le mareggiate stanno divorando la spiaggia della Riserva Naturale Sentina. La città assiste inerme alla lenta agonia dell’oasi naturalistica. Come evidenziato da Piceno News 24 la Regione Marche non  sta finanziando gli interventi per proteggere la costa dall’erosione marina. E il sindaco di San Benedetto, Pasqualino Piunti, nella giornata odierna, giovedì 12 ottobre, ha scritto una lettera al governatore delle Marche Luca Ceriscioli e all’assessore alla difesa della costa Angelo Sciapichetti.

“Ormai da alcuni anni – scrive Piunti – questo ente e il Comitato di Indirizzo della Riserva Naturale Regionale Sentina segnalano la gravità della situazione del litorale costiero della Sentina e la necessità di un intervento strutturale e urgente di difesa della sua costa.

Il ripetersi di fenomeni di forti mareggiate conferma la vulnerabilità dell’area all’azione erosiva del mare, mettendo ormai a serio rischio, fino ad una potenziale irreversibilità, ambienti naturali ormai presenti solo nella Riserva (habitat dunali e retrodunali) e manufatti di notevole pregio storico-architettonico (edificio del 1543 denominato “Torre sul porto”)”.

Continua il sindaco di San Benedetto: “Si evidenzia che, in ogni occasione ufficiale di incontri tra i vertici dell’amministrazione comunale di San Benedetto del Tronto e della Regione Marche, si è posta in discussione tale criticità.

L’imminenza dell’approvazione della revisione del Piano di difesa della costa potrebbe costituire un momento di valutazione e avviare la realizzazione di interventi che scongiurino ogni rischio.

Si chiede che vengano effettuati interventi strutturali di ingegneria naturalistica basati su criteri scientifici e già testati in aree con eguali criticità”.

Caricamento...

Conclude Piunti: “Gli uffici tecnici e amministrativi del Comune di San Benedetto, ente gestore della Riserva, hanno già suggerito, anche con note di maggio scorso, modalità di intervento e sono a disposizione per concertare le scelte progettuali ottimali”.

Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
Franco Cameli

Franco Cameli

Direttore responsabile Piceno News 24 - e mail franco.cameli@picenonews24.it - phone 389.7842102

Commenti

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Loading...