Ascoli Picchio, Bianchi: “Non ci dobbiamo arrendere”

  • 1 Mese fa
Tommaso Bianchi

ASCOLI PICENO – Non è sicuramente dei migliori il momento in casa Ascoli. Secondo il centrocampista Tommaso Bianchi “E’  una situazione che nel calcio capita e ci sta andare sotto la curva a prendere gli insulti. Adesso dobbiamo dare tutti qualcosa in più per tirarci fuori. Analizzando il nostro percorso non abbiamo avuto chi ci ha dominato troppo ma adesso dobbiamo migliorare tanto perché sotto il profilo del gioco. Abbiamo creato situazioni spesso interessanti ma continuiamo a subire troppi  gol da palla inattiva e dobbiamo essere determinati e determinanti in tutto il prosieguo del nostro percorso. Ci sono venuti a mancare tanti giocatori determinanti ma è il momento di maturare in maniera veloce perché il campionato non è ancora finito ma non possiamo permetterci troppi passi falsi”

Tornando al post Ascoli-Foggia, Bianchi dice che “Dopo la partita eravamo tutti amareggiati e con poca voglia di parlare, dobbiamo soltanto agire perché avremo tante partite difficili, a partire da Parma dove avremo di fronte una grande squadra e sarà molto dura ma noi dobbiamo metterci molto di noi anche di tenacia”. Il numero 6 bianconero sostiene di non essere preoccupato ma “Realista e  fiducioso nelle nostre capacità. Dobbiamo preparare ogni gara a mille e non fasciarci la testa prima di romperla”.

Caricamento...
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.

Cristiano Pietropaolo

Giornalista pubblicista, Master in Management multimediale. Esperienze professionali in radio, tv e web. Redattore di Picenonews24, Collaboratore del Corriere Adriatico.

Commenti

  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Loading...