Ascoli Picchio, Faraotti, Tosti e Ciccoianni lasciano la società

  • 1 Mese fa

ASCOLI PICENO – Battista Faraotti, Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni lasciano la società.

La decisione, adesso ufficiale, è arrivata al termine dell’assemblea dei soci svoltasi nella sede di Corso Vittorio Emanuele. I tre azionisti, detentori rispettivamente dell’11,23%, del 7,87% e del 2,25% delle quote societarie, non ricopriranno più alcun tipo di ruolo nella società bianconera. 

Al timone dell’Ascoli resta il solo Francesco Bellini, presidente e già amministratore unico.

Ecco il comunicato apparso sul sito ufficiale: “Si è svolta questa mattina l’Assemblea dei soci dell’Ascoli Picchio FC 1898 S.p.A. presso la sede sociale di Corso Vittorio Emanuele a seguito della quale è stata perfezionata la dismissione del pacchetto azionario detenuto da Battista Faraotti nell’Ascoli Picchio (11,23%) con contestuale acquisto delle azioni cedute da parte della società. I soci Giuliano Tosti e Gianluca Ciccoianni, detentori rispettivamente del 7,87% e del 2,25% delle partecipazioni azionarie, hanno manifestato l’intenzione di uscire dalla compagine sociale con disimpegno da qualsiasi attività aziendale senza, al momento, precisarne le modalità. La Società ringrazia il Dott. Faraotti per la fattiva collaborazione ed impegno in questi anni di partecipazione.

Caricamento...
Print Friendly, PDF & Email
  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Loading...