Antonini (Lega): “Per il Piceno c’è bisogno di accessibilità”

Il consigliere regionale della Lega Andrea Antonini parla delle priorità che servono al Piceno in vista delle elezioni di domenica.

“L’obiettivo ovviamente è quello di vincere e andare a governare. Personalmente, tra i punti della Lega, quello che mi è più caro è quello dell’autonomia e indipendenza energetica. Lo diciamo da tanto tempo. Questa regione deve produrre energia attraverso un mix energetico. Ci stiamo spendendo con proposte intelligenti come il nucleare di 4° generazione, che è sicurissimo. Molti assessori andranno a Roma che faranno da ponte con la nostra regione. Due anni fa parlai di accessibilità. Dobbiamo rendere questo territorio accessibile. Senza accessibilità non c’è futuro. Il mio ingresso nella Giunta regionale? Facciamo gli scongiuri del caso, fa piacere ma ancora non c’è nulla di concreto. Nel caso ci fosse la possibilità, voglio lavorare con le imprese per un tessuto forte e renderle competitive, puntando anche sui punti di forza del territorio, sulle eccellenze ma anche sull’agroalimentare legato ai nostri prodotti-spiega Antonini- C’è un settore farmaceutico che è importante e puntare sull’export. Il mio impegno è puntato su questo”

Print Friendly, PDF & Email

Articolo Precedente

Cup, Buonfigli si dimette: "Siamo un ente necessario? Abbiamo una dignità che va riconosciuta"