Il CineOcchio – “Van Gogh – Tra il grano e il cielo”: 9, 10 e 11 Aprile al cinema col pittore olandese

  • 2 Mesi fa

Il pittore olandese Vincent Van Gogh torna nelle sale dopo il trionfo di “Loving Vincent” che è valso una candidatura agli Oscar come miglior film d’animazione ed ha battuto ogni record di incassi in Italia con 240.000 spettatori in soli 4 giorni di programmazione. In questa occasione l’artista, la sua vita e le sue opere sono descritte nel film evento “Van Gogh – Tra il grano e il cielo”, in sala per soli 3 giorni, da oggi, lunedì 9 fino a mercoledì 11 aprile. Il regista italiano Giovanni Piscaglia offre uno sguardo su Van Gogh a partire dal lascito di Helene Kroller-Muller, la più grande collezionista privata di opere del pittore che giunse ad acquistare circa 300 dei suoi lavori tra quadri e disegni, oggi custoditi al museo di Otterlo, in Olanda.

Il documentario è accompagnato dall’attrice Valeria Bruni Tedeschi che, ripresa all’interno della chiesa di Auvers-sur-Oise, racconta gli stati d’animo del pittore attraverso le sue ultime lettere ed i suoi scritti. La parabola prettamente artistica di Van Gogh invece sarà analizzata dallo storico dell’arte Marco Goldin, curatore della mostra “Van Gogh. Tra il grano e il cielo” nella Basilica Palladiana di Vicenza, e dalle riprese dei luoghi di culto dell’artista come la chiesa di Nuenen, l’Accademia Reale di Belle arti di Bruxelles, le strade di Parigi e Auvers-sur-Oise.

Ancora una volta il connubio arte / cinema offre ad appassionati e non una grande ed interessante produzione  per approfondire la vita, i tormenti e le opere del genio incompreso Vincent Van Gogh.

 

 

Caricamento...
Print Friendly, PDF & Email
  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Loading...
Invia tramite WhatsApp