Il premier Conte ad Arquata: “Niente promesse mirabolanti, subito a lavoro”

  • 7 Giorni fa

ARQUATA DEL TRONTO – “Non ho affermazioni altisonanti da fare, non faccio promesse mirabolanti, io sono qui per un gesto di attenzione doveroso, un gesto di solidarietà nei confronti di persone che hanno sofferto tanto e i territori letteralmente distrutti”. Lo afferma il premier Giuseppe Conte nel corso della sua visita ad Arquata del Tronto.

“E’ un gesto di attenzione doveroso. Ho incontrato persone che hanno sofferto molto. Ho visto territori completamente distrutti. E’ la mia prima uscita pubblica in Italia. Un gesto di attenzione.
Volevo rendermi conto di persona. La ricostruzione sarà molto difficile. E” necessario operare semplificazioni. Ci sono passaggi molto complessi. Da domani in Aula saremo a lavoro sul decreto terremoto, sarà un passaggio fondamentale”.

Caricamento...
Print Friendly, PDF & Email
  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Loading...
Invia tramite WhatsApp