San Benedetto, Italia Viva inizia gli incontri sulle tematiche cittadine

SAN BENEDETTO – Al Circolo dei  Sambenedettesi si parla di sanità e, dopo Baiocchi, l’ospite d’onore è Italia Viva con Urbinati. Il consigliere consigliare commenta così la sua presenza: “Ringrazio Rolando Rosetti perché ha ritenuto opportuno sentire anche la Regione. L’incontro è stato partecipato, sono stati fugati molti dubbi da parte di chi aveva molte domande da fare. Sull’ospedale una volta per tutte, numeri alla mano, è stato ribadito che il Madonna Soccorso è efficiente, che però purtroppo ha le stesse problematiche di tutti gli altri ospedali nazionali: la mancanza del reperimento del personale soprattutto di medici, che sta mettendo in crisi la sanità nazionale”.

Continua Urbinati “È stata l’occasione anche per approfondire la questione del Balduzzi, soprattutto nella parte riferita alla costruzione di nuovi ospedale ed ai bacini di utenza. Sempre di più incontrando i cittadini nei cittadini stessi cresce la consapevolezza che la sanità di oggi non è uguale a quella di trenta anni fa e che nel nostro territorio c’è un assoluto bisogno di un nuovo ospedale moderno, attrezzato e indirizzato verso quella che è la direzione delle strutture nazionali”. All’incontro presente anche l’onorevole Luciano Nobili. Italia viva inizierà a breve a San Benedetto incontri con i cittadini: ne è previsto uno a presto sull’urbanistica.


Articolo Precedente

Ad Ascoli la prima manifestazione delle "Sardine"

Articolo Successivo

Il sindaco di Force Curti: "Con il decreto sisma non si va da nessuna parte"