Playoff Primavera, i bianconeri battono lo Spezia e vanno in semifinale

ASCOLI PICENO – Grazie alle reti di Tassi e Diop, la Primavera bianconera batte lo Spezia e vola in semifinale. Sabato prossimo i baby bianconeri affronteranno l’Empoli in Toscana. Al Picchio Village termina 2-1 contro la formazione ligure guidata dall’ex difensore dell’Ascoli Riccardo Corallo.

Ascoli subito avanti al 5′ grazie a Tassi, abilissimo a sfruttare un perfetto filtrante di Clerici. I Padroni di casa rischiano qualcosa ma riescono ad arrivare al doppio vantaggio grazie al colpo di testa di Diop, ben servito da Invernizzi. Gli ascolani reggono bene cercando il colpo del ko definitivo senza rinunciare al gioco, ma lo Spezia non demorde e ci prova in tutti in modi sfruttando le buone individualità in squadra. In pieno recupero Cappelli ringrazia la difesa di casa e sigla la rete della bandiera. Al triplice fischio fanno festa i ragazzi di mister di Mascio, proiettati già alla gara con l’Empoli.

Ascoli: Novi, Ricciardi, Perri, Clerici, Diop, Vignati, D’Agostino (90′ Ranalli), Castellano, Tassi, Invernizzi (85′ Mataloni), Perepaj (56′ Pellicanò). A disp.: Colantonio, Tarquini, Baraboglia, Da Col, Facchini, Capponi, Buonavoglia, Rossi, Zimbardi. All. Di Mascio

Spezia: Desjardinis, Castagnaro, Della Pina (75′ Suleiman), Marinari, Corbo, Awua, Giuliani, Figoli, Cappelli, Lepri (69′ Vatteroni), Mulattieri A disp. Mazzini, Del Gaudio, Ciuffardi, Milani, Dell’Amico, Tregrosso, Benedetti, Cerchi, Marotrelli, Haruna. All. Corallo

Reti: 8′ Tassi (A), 75′ Diop (A), 90′ Cappelli (S)

 


Articolo Precedente

Pescara-Ascoli, le pagelle: Baldini e Clemenza ispirati, Bianchi la decide

Articolo Successivo

Ascoli Picchio, con il Brescia prezzi ridotti: Curva e Distinti a 5 euro