Ad Ascoli la settima edizione de L’Altra Italia

  • 7 Giorni fa

ASCOLI PICENO – Torna ad Ascoli L’Altra Italia, la kermesse promossa dal Comune di Ascoli Piceno con AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali e il sostegno di MiBACT e Regione Marche, in programma da domenica 15 a sabato 21 luglio 2018. L’Altra Italia. Quale Italia? Dal ’68 al 2018. Come (non) siamo cambiati pone quest’anno, per la prima volta nelle sette edizioni e sin dal sottotitolo, un interrogativo: un invito a immaginare il futuro osservando la storia – un cinquantennio di cambiamenti imprescindibili, nei costumi e nel pensiero – e, attraverso il confronto con protagonisti della cultura politica contemporanea, le inquietudini che il presente quotidianamente ci mette di fronte. La rassegna si aprirà con La Milanesiana, evento di musica, ‘letteratura, musica, cinema, scienza, arte, filosofia, teatro e diritto’ ideata e diretta da Elisabetta Sgarbi. Poi consueto palinsesto con L’Altra Italia Young dedicata ai più piccoli (ore 17 Pinacoteca Civica); L’Altra Ascoli (ore 18.30) con le visite guidate a cura del prof. Papetti, allietate dagli itinerari sonori realizzati con la partecipazione dei ragazzi dell’isituto musicale Spontini; gi A tu per tu (ore 21.30 piazza Ventidio Basso). Inoltre per la sezione In Parallelo, alle 18.30 in piazza Ventidio Basso due appuntamenti: martedì 17 “Aperitivo filosofico” condotto da Andrea Ferroni, consulente filosofico e a cura di Filofest e giovedì 19 con la presentazione del libro di Riccardo Pilat “L’armonia del potere. Verso una nuova agorà dell’umanesimo”.

Tra gli ospiti il Sindaco di Pesaro Matteo Ricci, quello di Benevento, Clemente Mastella, Ernesto Galli della Loggia, Marcello Veneziani, Marco Rizzo, Giordano Bruno Guerri e il Vescovo Giovanni D’Ercole.

Caricamento...
Print Friendly, PDF & Email
  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Loading...
Invia tramite WhatsApp