Coronavirus, oggi 26 decessi nelle Marche. Nuova struttura, il Palaindoor di Ancona non idoneo

coronavirus

Secondo i dati del Gores Marche, oggi sono decedute 26 persone ricoverate negli ospedali marchigiane. E’ venuta a mancare anche una donna di 84 anni domiciliata a  Montalto Marche ricoverata al “Madonna del Soccorso”.

“Dall’esame di fattibilità svolto nel pomeriggio con un sopralluogo al Palaindoor di Ancona, in base alle planimetrie e alla documentazione consegnata, il team di tecnici incaricati ci ha comunicato che neanche questa struttura può essere considerata idonea al progetto, in quanto i tempi necessari per l’adeguamento degli spazi alla collocazione dei 100 posti letto di terapia intensiva indispensabili per la regione Marche risulterebbero troppo lunghi rispetto alle attuali condizioni di emergenza.
I tecnici stanno già valutando altre soluzioni, che possano garantire velocemente, senza interventi strutturali importanti, un’area di 5000 metri quadri sviluppata su un unico piano. Continuiamo nel frattempo a registrare la grande generosità di molti che stanno offrendo la propria disponibilità a donare per la realizzazione di questo importante progetto. Ringrazio tutti coloro che ci hanno scritto alla mail dedicata (progetto100@regione.marche.it) e quanti nei prossimi giorni vorranno contribuire” ha detto il governatore Luca Ceriscioli
Print Friendly, PDF & Email

Articolo Precedente

Castel di Lama, in arrivo 3 mila mascherine per i cittadini

Articolo Successivo

Maltignano, Via delle Vigne chiusa per allagamento