Ha un malore alla fine della partita, muore a 48 anni

CASTEL DI LAMA – Tragedia sul campo di calcio nella frazione di Piattoni. Il 48enne Giacomo Caldarola, allenatore della squadra dei Giovanissimi del Santa Maria, è deceduto dopo l’incontro contro i pari età dell’Ateltico Azzurra Colli.

Nessuno scampo per l’uomo, accasciatosi a terra al termine della partita dopo un malore. Sono subito arrivati i soccorsi del 118 ma purtroppo non c’è stato nulla da fare. Sgomenti tutti i presenti che hanno assistito alla tragedia. Oltre alla passione per il calcio, Giacomo era assistente capo coordinatore della Polizia Penitenziaria. Lascia moglie e due figli.


Articolo Precedente

Fiera di San Martino, come cambia la viabilità

Articolo Successivo

Partono i lavori per la Grotta della Sibilla