Haster, l’innovazione digitale arriva a San Benedetto

SAN BENEDETTO – La storica azienda sambenedettese, Linea Ufficio, che da sempre si occupa di consulenza e assistenza dagli uffici più̀ piccoli, fino ai più strutturati centri stampa del territorio, ha deciso di intraprendere una nuova avventura ed entrare nel mercato dell’innovazione digitale e delle tecnologie 4.0, con un nuovo brand.

Il nuovo brand: Haster- Evolvi la tua impresa, sarà il reparto dedicato allo sviluppo tecnologico all’interno delle imprese per far evolvere il business delle imprese del territorio marchigiano e non solo.

“HASTER rappresenta la migliore opportunità di INNOVAZIONE che si vuole mettere a disposizione per le imprese del Centro Italia, ma soprattutto per le imprese Marchigiane ed Abruzzesi che intendono approcciare al meglio e con professionalità l’Innovazione in Azienda – dichiara Maurizio Spazzafumo, sales director di Haster  – entriamo nel mondo dell’innovazione digitale con la consapevolezza di poterlo fare avendo in casa un team di persone con competenze e le giuste conoscenze, nonché Partner Nazionali ed Internazionali con i quali si è instaurato un vero e proprio canale privilegiato”

“Lo avevo già anticipato qualche mese fa e lo facciamo non in sordina, ma alzando la voce, perché il vero primo obiettivo di HASTER e dei suoi uomini, è proprio quello di accompagnare le Aziende e la Pubblica Amministrazione verso un nuovo percorso, verso nuove visioni utili per  diminuire i tempi, dare maggiori sicurezze e sfruttare al meglio  le nuove modalità di approccio al mondo del lavoro che il digitale pone in essere oggi. ” spiega.

Al centro della sua mission: lo sviluppo digitale delle imprese tramite l’adozione di tecnologie 4.0, nuove forme di collaborazione remota, intelligenza artificiale, realtà aumentata e realtà virtuale, strumenti tecnologici a servizio degli spazi pubblici e soluzioni all in one per il sistema informativo aziendale.

HASTER è un partner unico che accompagna le aziende nel futuro, senza stravolgere il presente, è l’impresa che fa evolvere le imprese.

Secondo i dati riportati dalll’Osservatorio Artificial Intelligence della School of Management del Politecnico di Milano nel 2019 il 56% delle imprese italiane ha già avviato progetti di Intelligenza Artificiale. La pandemia del Covid -19 ha accelerato la trasformazione digitale, il distanziamento forzato ha dato uno slancio all’utilizzo delle tecnologie, a ogni livello di attività, da quelle individuali dello Smartworking a quelle di fabbrica della produzione Smart.

Oggi a seguito dell’emergenza quasi un terzo delle imprese sta riconvertendo la sua produzione o sta valutando di farlo (rispettivamente il 12% e 19%), e per il 25% di queste sono state fondamentali tecnologie 4.0 come l’IoT e il Cloud computing.

“In quest’ottica abbiamo deciso di investire nell’innovazione digitale. Riteniamo che il futuro delle imprese del territorio e anche italiane debba passare attraverso nuove forme di collaborazione agile in modalità remota, aree di lavoro condivise, strumenti interattivi di comunicazione visiva e tutte le tecnologie che possano dare spazio a nuovi orizzonti lavorativi – ha affermato Rocco Monteleone, Chief Innovation Officer di Haster – proprio affrontando il tema della valorizzazione del territorio, il turismo è uno dei settori che più ci tocca da vicino in una realtà come la nostra della Riviera delle Palme: stiamo progettando un ecosistema ricettivo pensato agli albergatori ed ai ristoratori: tecnologie che permettono di migliorare il servizio erogato e di farlo in modalità assolutamente semplice”

“Anche la sicurezza è un tema che ci sta molto a cuore: la sicurezza dei dati aziendali, ma anche la sicurezza sul luogo di lavoro. Abbiamo lavorato a stretto contatto con i più grandi player del mercato per studiare le soluzioni migliori da inserire in offerta, e quelle più facilmente scalabili dal punto di vista architetturale.” ha detto

Print Friendly, PDF & Email

Articolo Precedente

VIDEO − Scuola, Roberto Paoletti (Forza Italia) analizza i rischi