L’ex Sindaco de L’Aquila parla della vicenda del sisma del 2009

SAN BENEDETTO – Terremoto e ricostruzione, cosa imparare dalle vicende de L’Aquila del 2009 per non ripetere gli stessi errori ora che si è alle prese con le conseguenze dei più recenti eventi sismici del Centro Italia?

Se ne discuterà sabato 18 maggio, alle 18:00 con Massimo Cialente, ex sindaco de L’Aquila, autore del libro “Una lezione mancata”, a San Benedetto, alla sede dell’Associazione nazionale Marinai d’Italia (Anmi), in viale Marinai d’Italia, 8/a al bar-pizzeria Pala a Prora, nell’iniziativa organizzata dall’associazione Prua a Mare-Cacciatori di orizzonti in collaborazione con “Incontri con l’autore”. A dialogare Cialente, l’assessore alla Protezione civile della Regione Marche, Angelo Sciapichetti, ed il capogruppo in Consiglio regionale, Fabio Urbinati, moderati dal segretario dell’associazione “I luoghi della scrittura”, Silvio Venieri.


Articolo Precedente

Casini attacca: "Nessun rappresentante del governo all'incontro sulla ricostruzione. C'è menefreghismo"

Articolo Successivo

Sette hashtag per sette Sindaci: la Cna picena ha messo a confronto i candidati alle elezioni