Lo stop alla carta d’identità elettronica spacca i quartieri di Porto d’Ascoli

  • 1 Mese fa

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Quartieri divisi a Porto d’Ascoli sulla sospensione del rilascio della carta d’identità elettronica presso la delegazione comunale di via Turati (LEGGI QUI). La spaccatura si è registrata su un comunicato stampa che già sabato mattina circolava nella chat di Whatsapp dei quartieri. Un comunicato con il quale si manifestava sorpresa per un utile servizio tagliato dal Comune e si chiedeva al sindaco Piunti di mantenerlo.
I presidenti si sono detti in larga parte d’accordo nell’inviarlo alla stampa, previo assenso dei direttivi, ponendo la pregiudiziale del raggiungimento dell’unanimità, che tarda ad arrivare. Perché? perché i quartieri Agraria e Porto d’Ascoli Centro hanno preso tempo per firmare. Il ritardo di Porto d’Ascoli Centro è risultato incomprensibile ai più, dato che si trattava di un comunicato dai toni moderati e, soprattutto, perché il palazzo della delegazione comunale ricade proprio a Porto d’Ascoli Centro. Insomma, il malumore della popolazione non è stato recepito con rapidità da tutti i quartieri. Il comunicato è al momento in stand by nella chat di Whatsapp.

Caricamento...
Print Friendly, PDF & Email
The following two tabs change content below.
  • facebook
  • googleplus
  • twitter
  • linkedin
  • linkedin
Loading...
Invia tramite WhatsApp